COS'È IL C.A.I.?


È una libera associazione nazionale, che ha per scopo l'alpinismo in ogni sua manifestazione, la conoscenza e lo studio delle montagne, specialmente quelle italiane, e la difesa del loro ambiente naturale.


Tot. visite contenuti : 134672

ESCURSIONI DELLA SETTIMANA

22 Aprile 2018

Gruppo escursionismo

 

 

 

 

 

 

 

Domenica 22 aprile 2018

Bosco della Ficuzza: Serra Mirio ( m 650) e giro di Pizzi Cipollazzo

Riunione dei partecipanti in piazza Croci alle ore 7,45 e partenza alle ore 8,00 con automezzi propri per strada a scorrimento veloce Palermo-Sciacca fino all’uscita di Bolognetta; proseguimento per  Marineo e Lago Scansano. A piedi per Val dei Conti in vetta; proseguimento per Valle Schiavo, selletta di Cozzo Lupo, selletta di Pizzo Cipollazzo e Piano filici. Colazione al sacco

Completamento del giro  per la località Margiazzo.  Rientro in città per le ore 17 circa.

Accompagnatore: Matteo Fresta

*******************

Dislivello: m 460

Lunghezza del percorso: km 9 circa

Tempo di marcia: ore 4,30’ circa

Natura del percorso: stradella e sentiero (E).


Carta I.G.M. 1/25.000:  F°258 I SE  Godrano; F°258 I NE Marineo

CONTRIBUTO SPESE DI LOCOMOZIONE (per i partecipanti sprovvisti di automezzo proprio): € 5 da corrispondere al proprietario dell’automezzo.

Quota di partecipazione non socio € 10.

Obbligatorio l’uso di scarponi.√

 


 

22 Aprile 2018

MONTE FANUSI (m1475)

Accompagnatori: G. Alfano, E. Aronadio

Raduno dei partecipanti a Piazza Croci alle ore 7:45. Partenza alle ore 8:00 con automezzi propri per Scillato. Appuntamento all’uscita dello svincolo Scillato della  A19 PA-CT. L’arrivo in loco è previsto approssimativamente per le ore 09:15. Proseguimento sulla SP 9bis  in direzione Collesano fino al km. 22.

A piedi su sentiero per Case Cava e su terreno naturale accidentato, per Contrada Fanusi, alla cresta che porta a Cozzo di Castellaccio fino in vetta a Monte Fanusi.

Pranzo al sacco.

Ritorno per Fonte Castellaro e Fosso Inferno. Breve visita al sito archeologico presente nel vallone. Proseguimento per Case Cava.

Fine escursione prevista per le ore 19:00 circa.


Dislivello: 1060 m circa.

Lunghezza: 11 km.

Grado difficoltà: EE (escursionisti esperti).

Natura del percorso: stradella sterrata, sentiero, terreno naturale in parte accidentato, tratti di facili roccette.

Tempo di marcia: 7h circa.


Obbligatorio l’uso degli scarponi.

Per la natura del percorso l’escursione è adatta a persone allenate.

Consigliati bastoncini da trekking.

Contributo spese carburante per chi usufruisce di passaggio in auto: 8,00 euro.

Contributo non soci: 10,00 euro.

Ai non soci è vivamente consigliata l'assicurazione giornaliera contro gli infortuni, da stipulare il martedì o il giovedì precedenti l’escursione, nella nostra sede di Palermo, in via N. Garzilli 59, aperta dalle 17:00 alle 19:00.

Per informazioni contattare Giuseppe Alfano, cell.  334194764


 


 

Sabato 21/04/2018

VISITA GUIDATA ALLA MINIERA DI SALGEMMA DI PETRALIA SOPRANA (Loc. RAFFO)

In collaborazione con l’Associazione “Sotto Sale”

Accompagnatori: A.S.E.S. Sergio LATINO (3478409822), O.N.C. Rita TODARO(3386350413)

Ore 7.15 raduno dei partecipanti a Piazza Matteo Boiardo (stazione Notarbartolo) e partenza alle ore 7,30 lungo autostrada A20 per Petralia (uscita Irosa). Proseguimento per bivio Madonnuzza e frazione Raffo dove si prevede di arrivare alle 10,30

Ore 11.00 inizio visita guidata della suggestiva miniera di salgemma, con il suo museo di Arte contemporanea che espone sculture realizzate con blocchi di salgemma

Ore 13.00 pranzo facoltativo presso trattoria “Lu Carme”

Ore 15.00 visita al paese di Petralia Soprana con i consoci della sezione di Petralia

Nel pomeriggio rientro a Palermo

Non sono ammessi alla visita della miniera i ragazzi al di sotto dei 12 anni

Prezzo visita miniera euro 5

Per i ragazzi minori di anni 12 spazio ludoteca gestito dall’associazione “Sotto sale” costo euro 3 a ragazzo

Costo pranzo presso ristorante “Lu carmè” Euro 16.00

Prenotazione obbligatoria in segreteria entro e non oltre 17/04

All’atto della prenotazione versare la quota per la visita alla miniera e pranzo ristorante

Al momento della partenza obbligatorio firmare la liberatoria

Per i minori di anni 18 la liberatoria deve essere firmata anche da chi esercita la potestà genitoriale

Costo da corrispondere al conducente per chi usufruisce del passaggio macchina euro 10

 



 

 

Mercoledì 25 aprile 2018

Pizzo della Neviere (m 1043)

 

Riunione dei partecipanti in piazza Croci alle ore 7,45 e partenza alle ore 8 con automezzi propri per autostrada Palermo-Mazara del Vallo fino all’uscita di Castellammare; proseguimento in direzione Segesta  per circa km 1,2 indi deviazione su carrozzabile per il demanio forestale di Monte Inici Sud e stradella forestale fino al tornante di quota 556. A piedi lungo una cengia tra particolari forme rocciose; proseguimento per le cave di marmo e lungo la stradella Sud-Ovest in vetta. Colazione al sacco

Discesa lungo la stradella forestale. Rientro in città previsto per le ore 17 circa.

Accompagnatori: Matteo Fresta e Antonietta Varvaro

*********************

Dislivello: m 520

Lunghezza del percorso: km 14 circa

Tempo di marcia: ore 5 circa

Natura del percorso: stradella e sentiero (E)

Carta I.G.M. 1/25.000  F°248 II SE Castellammare

F°257 I SE Segesta

CONTRIBUTO SPESE DI LOCOMOZIONE (per i partecipanti sprovvisti di automezzo prroprio): € 8 da corrispondere al proprietario dell’automezzo.

Quota di partecipazione non socio € 10

 

 


 

 

28, 29, e 30 Aprile 2018

Aidone, Morgantina, R.N.O. Rossomanno, Grottascura Bellia, Villa del Casale, Enna.

Accompagnatori Sergio LATINO ASES (3478409822) Umberto MINGRINO

Gruppo Seniores

28 Aprile: ore 07.45 raduno dei partecipanti Piazza Matteo Boiardo e partenza alle ore 8,00 con automezzi per Enna ed Aidone. Visita del museo (Venere di Morgantina). Proseguimento per gli scavi di Morgantina. Colazione a sacco

Nel pomeriggio arrivo a Piazza Armerina e sistemazione in albergo presso l’hotel “Mosaici”. Cena e pernottamento


29 Aprile: ore 09.00 inizio escursione nella R.O.N. di Rossomanno Grottascura bellia. Percorso ad anello all’interno del fitto bosco dove si potranno ammirare “i pupi ballerini”, formazioni di roccia quarzarenitica dalle forme fantastiche disposte a “menhir”. Lungo il tragitto ampie vedute sulle Madonie e

l’Etna. Dislivello trascurabile. Natura del terreno: stradella forestale. Difficoltà T. Lunghezza 6 km. Durata 4 ore comprensivo delle soste. Obbligatorio l’uso degli scarponi. Abbigliamento sportivo consono alla stagione.Colazione a sacco

Rientro in albergo cena e pernottamento


30 Aprile: Ore 09.00 visita della Villa romana del Casale famosa per i suoi mosaici. Dopo la visita proseguimento per Enna e visita della città. Colazione a sacco

Costo albergo euro 40.00 in mezza pensione comprese le bevande. Supplemento singola Euro 10.00

Biglietto visita museo euro 6; biglietto visita scavi di Morgantina euro 6.00; biglietto ingresso Villa del Casale  euro 10.00.

Biglietto cumulativo dei tre siti valido tre(3) giorni euro 14; biglietto Aidone Morgantina euro 10

Costo rimborso spesa carburante da corrispondere al conducente del veicolo 15 euro se si è in 4 passeggeri, euro 30 se si 3 passeggeri

Contributo non soci euro 10.00

Prenotazione entro il 20/04 riunione in sede il 26/04 per definizione degli equipaggi

 

 

 


 

 

28, 29, 30 aprile  e 1 maggio 2018

MONTI DELLA CALABRIA : LE SERRE

escursione riservata ai soci della sezione di Palermo

Accompagnatori: Matteo Fresta e Antonietta Varvaro

Sabato 28

Partenza da piazza Boiardo alle ore 7,00 con automezzi propri per Messina; imbarco su traghetto della società Caronte per Villa San Giovanni previsto per le 10,40; proseguimento lungo l’autostrada Reggio Calabria–Salerno fino all’uscita di Serre, indi S.S. 182 per Serra San Bruno e la Certosa (km 350 circa). A piedi sul sentiero Frassati a Santa Maria del Bosco (m 824). Colazione al sacco. Ritorno alla Certosa ed eventuale visita al Museo. Ritorno con gli automezzi a Serra San Bruno, sistemazione in albergo, cena e pernottamento.

Lunghezza del percorso km 3 circa; dislivello trascurabile; tempo di marcia ore 1 (T).


Domenica 29

Dopo la 1^ colazione partenza con gli automezzi lungo la S.S. 110 (Km 22 in auto) per “Ferdinandea”, centro siderurgico di epoca borbonica: breve visita. Ritorno lungo la Statale fino alla Cantoniera del Pecoraro  (al km 49). A piedi su stradella nel bosco Archiforo a Monte Pecoraro (m 1483) e Pietra del Caricatore (m 1414). Colazione al sacco. Ritorno per lo stesso percorso e proseguimento con gli automezzi per Mongiana, fonderia di epoca borbonica: visita. Rientro in albergo, cena e pernottamento.

Lunghezza del percorso. Km 8 circa; dislivello m 200; tempo di marcia ore 3,30’ (T-E).


Lunedì 30

Dopo la 1^ colazione Partenza con gli automezzi per Pazzano e Bivongi

(km 40 in auto). Con pulmini a noleggio e poi a piedi su sentiero, alle cascate  Marmarico (m 700 ). Ritorno a piedi per lo stesso itinerario dei pulmini con deviazione per i bagni di Guida. Colazione al sacco; proseguimento a piedi fino alle auto.


Lunghezza del percorso km 7 circa; dislivello: m 150 in salita; m 400 in discesa; tempo di marcia ore 3.

Da Bivongi con gli automezzi  per Pazzano e Stilo. Visita alla Cattolica. Rientro in albergo, cena e pernottamento.


Martedì 1 maggio

Dopo la 1^ colazione partenza con gli automezzi per Mongiana e riserva naturale Marchesale fino alla Caserma del Faggio (m 1180;  km 18 in auto). A piedi per il sentiero N° 1 “ faggio di bella vista”.

Lunghezza del percorso km 4 circa; dislivello m 200; tempo di marcia ore 1,30’ Colazione al sacco, indi ritorno a Serra San Bruno e proseguimento per Villa San Giovanni con imbarco previsto per Messina alle ore 14 o 14,20 , indi rientro a Palermo.


Costo della mezza pensione (acqua e vino compresi; altre bevande sono considerate extra) con sistemazione in camera doppia: €  35  al giorno a persona; supplemento per camera singola € 10 secondo disponibilità.

Per le colazioni al sacco (4 giorni) portare le proprie provviste da casa almeno per il primo e il secondo giorno (sabato e domenica); il lunedì sarà possibile fare gli acquisti a Serra S. Bruno anche per il giorno dopo (1^ maggio).

Contributo spese di locomozione (per i partecipanti sprovvisti di automezzo proprio) € 50 per gli automezzi con 2 persone trasportate escluso il conducente; € 35 per gli automezzi con 3 persone trasportate escluso il conducente. La spesa del pedaggio autostradale tra Palermo e Messina e del traghetto sarà ripartito tra tutti gli occupanti di ciascuna auto. (spesa prevista per auto € 70 circa).

Prenotazione obbligatoria in segreteria entro giovedì 19 aprile e fino ad esaurimento dei posti disponibili previo versamento di acconto di € 50.

Riunione dei partecipanti in sede giovedì 26 aprile  alle ore 18 per gli ultimi accordi

 


 

 

8-11 giugno 2018 (da venerdì a lunedì)

ISOLA DI LIPARI

Monte Chirica, m 602 e Monte Sant’Angelo, m 594; Monte Pilato, m 476

Gita riservata ai Soci.

Prenotazioni entro giovedì 19 aprile, da confermare entro giovedì 17 maggio 2018.

Accompagnatori: Giuseppe Casamento (349/1597344) e Antonietta Varvaro (347/7595791).


Programma provvisorio x apertura iscrizioni

costi e orari da confermare

Venerdì 8 giugno.

In mattinata, partenza dalla stazione centrale di Palermo con treno regionale per Milazzo; trasferimento con autopullman riservato al porto di Milazzo e partenza per Lipari con aliscafo (Siremar) delle ore 12,30. Arrivo previsto a Lipari alle ore 13,30 circa; sistemazione presso l’albergo “La Filadelfia”; pranzo libero. Nel pomeriggio, ore 15,30 circa, giro dell’Isola con autobus riservato e probabili soste a Porticello (spiaggia), Terme di San Calogero (complesso termale protostorico), e Belvedere di Quattrocchi (panorama). Rientro a Lipari, cena in albergo, passeggiata serale, pernottamento.


Sabato 9 giugno.

Dopo la colazione del mattino in albergo, escursione al Monte Pilato, m 476 con pranzo al sacco; raduno alle ore 9,00 e partenza con autobus riservato per Lami; a piedi per la Fossa Castagna e il cratere delle Rocche Rosse, in vetta; ritorno a Lami per lo stesso percorso e proseguimento a piedi fino a Canneto e alla Spiaggia della Papesca (balneazione); dislivello m 180 in salita, m 476 in discesa; lunghezza 7 km circa; tempo di marcia ore 3 circa. Rientro a Lipari con autobus di linea. Tempo libero, cena in albergo, passeggiata serale, pernottamento.


Domenica 10 giugno.

Dopo la colazione del mattino in albergo, escursione a Monte Chirica, m 602 e Monti Sant’Angelo, m 594 con pranzo al sacco; raduno alle ore 9,00 e partenza con autobus riservato per Quattropani; a piedi per Chiesa Vecchia, Costa d’Agosto, Monte Chirica, Poggio dei Funghi, Colle Sant’Elmo, Monte Sant’Angelo, Varesana, Piano Conte, Quattrocchi, Spiaggia di Valle Muria (balneazione); dislivello in salita m 450, in discesa m 750 circa; lunghezza km 10,5 circa; tempo di marcia ore 4 circa. Ritorno a Lipari in barca, o in mancanza del servizio, con autobus di linea. Tempo libero, cena in albergo, passeggiata serale, pernottamento.


Lunedì 11 giugno.

Mattinata libera. Nel primo pomeriggio partenza in aliscafo per Milazzo e proseguimento in treno per Palermo. Arrivo in tarda serata.


Quota di partecipazione: intorno ai 200,00€ (salvo variazioni di costi nei trasporti pubblici). Iscrizioni con acconto di € 100,00. Saldo prima della partenza.

La gita sarà confermata con un minimo di 20 iscritti.

 


 

 

7-14 Luglio 2018

Val di Non e Brenta Orientale.

Accompagnatori: D’Alessandro L. – Crivello M.

Riservato ai Soci del gruppo Seniores di Palermo

Arrivo e Pernottamento presso l’Albergo Villanuova*** di Clara Graiff (Roberta) – 38010 ROMENO (TN) Via M. Zucali, 37 – Tel. 0463 875113-876050 Fax 875668 – ½ P. €. 45-50 – www.villanuova.it

E.mail. info@villanuova.it

1 – Riunione dei partecipanti in Sede il 17 Aprile 2018 alle ore 18,30.-

2 – Chi vuole partecipare deve rivolgersi direttamente ad uno dei due Accompagnatori: Ciccio D’Alessandro 347 5060582 – Maria Crivello 339 2928120.-

3 – Il viaggio è previsto in aereo Ryanair delle ore 16, con affitto di auto (3 o 4 persone x auto).

4 – Pernottamento presso l’Albergo Villanuova*** di Clara Graiff – 38010 ROMENO (Cles)

5 – Prenotazione personale dell’Albergo citando il proprio cognome e indicando solo il tipo di stanza e con versamento di €. 100.00 a persona, tramite vaglia postale intestato all'Albergo Villanuova, Via Mario Zucali, 37 - 38010 Romeno (TN) o a mezzo bonifico bancario alla Cassa Rurale d’Anaunia, filiale di Romeno, codice IBAN: IT 62 E 08263 35340 000 10030 6567.-

6 – Appuntamento per tutti è l’Aeroporto di Verona sabato 7 Luglio alle ore 17. Ciascuno è tenuto a prenotare l’aereo con lo stesso orario (costo ? ? ? ).-

7 – Affitto auto: sarà diviso al momento tra i partecipanti: 3 persone €.197 (€. 9) – 4 persone €. 369 (€. 13).-

8 – Spese per i trasferimenti: saranno divisi alla fine (cioè all’aeroporto e comprende: Benzina – Pedaggi – Posteggi e Altro.-

9 – Il programma dettagliato e completo sarà dato a coloro che effettivamente parteciperanno.-

10 – Se qualcuno vuole farsi trovare direttamente in Albergo può farlo se viaggia con mezzi propri. Ma se poi per i trasferimenti giornalieri chiede passaggio ad altri, non può ritenersi esente dall’affitto dell’auto.-

Sono previste n. 6 escursioni di cui una sarà prettamente turistica o libera.-

1° Giorno Sabato 7 Luglio PARTENZA con aereo Ryanair per Verona V.F. delle ore 16,00.-

2° Giorno Domenica 8 Luglio 1a Escursione circolare del M. Peller: (Disl. m. 370; lungh. percorso Km. 8).-

3° Giorno Lunedì 9 Luglio 2a Escursione al Lago Tovel ed alla M.ga Tuena: (Disl. m.561; lung. perc. Km. 9).

4° Giorno Martedì 10 Luglio 3a Escursione Turistica-culturale al Museo Retico di Sanzeno ed al Santuario di San Romedio: (Disl. m. 70; lunghezza percorso Km. 7).-

5° Giorno Mercoledì 11 Luglio 4a Escursione da Molveno al Rif. Croz dell’Altissimo e al Rif. Selvata: (Disl. m. 298/626/1.128; lunghezza percorsi: Km. 10/13/17.-

6° Giorno Giovedì 12 Luglio 5a Escursione al Parco Fluviale Novella: (Disl. m. 150/325; lung. perc. Km. 3,5/5).-

7° Giorno Venerdì 13 Luglio 6a Escursione Parco Nazionale dello Stelvio: Val di Rabbi – Cascate del Saent e Scalinata dei Larici Monumentali: (Disl. m. 434; lung. perc. Km. 8).-

8° Giorno Sabato 14 Luglio RIENTRO a Palermo con aereo Ryanair dello ore 14.-

 


Relazione della Presidente sull’anno 2016

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

RICORDA:

Chi non è socio può partecipare alle escursioni pagando una quota di €10,00 da consegnare al direttore presso il luogo di incontro di tutti i partecipanti, valida come acconto per la sua futura iscrizione purché entro l'anno sociale.

Se ti avvicini al mondo della montagna per la prima volta, è consigliabile leggere la sezione “PER INIZIARE”.