sabato 3 luglio 2021


Monte Pelato (m 1567)

 

Accompagnatore: Massimiliano Patricola

 

Il Monte Pelato è uno dei numerosi rilievi che si incontrano percorrendo a piedi la dorsale dei Nebrodi.  Il territorio è quello compreso tra Caronia e Capizzi, in una zona fittamente ricoperta da boschi al cui interno faggi e cerri convivono in un perfetto equilibrio della natura; attraverseremo anche bellissime radure verdi, la più significativa è il piano del Contrasto nelle immediate vicinanze del Pizzo Fau. Il nostro cammino si svolgerà principalmente lungo una parte della tappa 20 del Sentiero Italia Cai.

Giunti in vetta al Monte Pelato, dove effettueremo la colazione al sacco, ci regaleremo una spettacolare vista sull’Etna. Durante il percorso di ritorno, ci dirigeremo a sud della Dorsale, per raggiungeremo la sorgente Nocita.


Il termine dell’escursione è prevista intorno alle 16,30.

 

Appuntamento alle ore 8 in viale Regione Siciliana, all’altezza di Trionfante antichità e partenza con auto proprie per Caronia (autostrada in direzione Messina, uscita S. Stefano di Camastra) e proseguimento verso Capizzi fino a Portella dell’Obolo.

 

Scheda Tecnica:

 

Lunghezza del percorso: km. 11 ca.


Dislivello: m 350 in salita; m 430 in discesa


Tempo di percorrenza: ore 4


Natura del percorso: sentiero, stradella e terreno naturale all’interno di bosco (E)

 

Obbligatorio l’uso di scarponi


Contributo carburante Eur 15

Quota di partecipazione non socio Eur 10


È richiesta prenotazione chiamando al numero 338/9745353 (Massimiliano)

 

I partecipanti sono invitati a rispettare le vigenti norme anti COVID ed a prendere visione dell’informativa presente sul sito.

 


 

ACCANTONAMENTO ESTIVO IN VAL PUSTERIA: 05/07/2021 - 16/07/2021

Accompagnatori: G. Caltanissetta, M. Ferro (Collaboratore)

PROGRAMMA

Escursioni nei Parchi Naturali:

“Fanes, Senes, Braies” “Tre Cime” “Dolomiti d’Ampezzo” “Vedrette di Ries-Aurina"

sulle “Alpi Carniche” (al Confine Italia-Austria) e sul Gruppo del Sella

Parco Naturale Fanes, Senes, Braies

° Lago di Braies (1496) – Grunwald Alm / Malga Foresta (1590)

Dislivello             m  100 circa

Lunghezza del percorso km   7 circa

Tempo di marcia        ore  2,30 circa

Natura del percorso    strada sterrata, sentiero (T)

° Prato Piazza (1991) – Rifugio Vallandro (2040) – Monte Specie (2307)

Dislivello             m 350 circa

Lunghezza del percorso km 11,500 circa

Tempo di marcia        ore 3,30 circa

Natura del percorso    strada sterrata, sentiero (T/E)

(Carta Tabacco 1:25.000 n. 031 Dolomiti di Braies – Marebbe)

Alpi Carniche (Confine Italia-Austria)

° Ristorante Monte Elmo (2041) – Rifugio Gallo Cedrone (2150) – Monte Elmo

(2434) – Sillianer Hutte (2457)

Dislivello             m 600 circa

Lunghezza del percorso km 10 circa

Tempo di marcia        ore 4 circa

Natura del percorso    strada sterrata, sentiero (E)

(il Ristorante M. Elmo si raggiunge in funivia da Versciaco)

Parco Naturale Tre Cime

° Rif. Auronzo (2320) – Forc. Lavaredo (2454) – Rif. Tre Cime A. Locatelli

(2405) – Forc. Pian di Cengia (2602) – Rifugio Pian di Cengia (2528) -

P.so Fiscalino (2519) – Rif. Lavaredo (2344) (Giro del Monte Paterno)

Dislivello             m 650 circa

Lunghezza del percorso km 16 circa

Tempo di marcia        ore 5 circa

Natura del percorso    strada sterrata, sentiero (E)

(Carta Tabacco 1:25.000 n. 010 Dolomiti di Sesto)

Parco Naturale delle Dolomiti d’Ampezzo

° P.so Tre Croci (1860) – Lago del Sorapis (1923) – Rifugio A. Vandelli al

Sorapis (1928)

Dislivello             m 470 circa

Lunghezza del percorso km 13,500 circa

Tempo di marcia        ore 4,30 circa

Natura del percorso    strada sterrata, sentiero (tratti attrezzati) (E)

(Carta Tabacco 1:25.000 n. 03 Cortina d’Ampezzo e Dolomiti Ampezzane)

Parco Naturale Vedrette di Ries-Aurina

° Riva di Tures (1600) – Rifugio Roma (2276)

Dislivello             m 680 circa

Lunghezza del percorso km 10 circa

Tempo di marcia        ore 4 circa

Natura del percorso    sentiero (E)

° Casere (1582) – Kehreralm (1842) – LahnerAlm (1986) Comitiva A - Rifugio

Brigata Tridentina (2441) Comitiva B

Dislivello             m 400 circa (com. A)  -  m 800 circa    (com. B)

Lunghezza del percorso km 13 circa (com. A)  -  km 17 circa    (com. B)

Tempo di marcia        ore 4 circa (com. A)  -  ore 5,30 circa (com. B)

Natura del percorso    strada sterrata, sentiero (E)

(Carta Tabacco 1:25.000 n. 035 Valle Aurina – Vedrette di Ries)

Gruppo del Sella

° Rif. Bec de Rozes (2160) – Rif. F. Kostner (2500) - Lago Boè (2250) - Crep

de Munt (2152)

Dislivello             m 400 circa

Lunghezza del percorso km 7 circa

Tempo di marcia        ore 3,30 circa

Natura del percorso    sentiero (breve tratto attrezzato) (E)

(dal P.so Campolongo al Rif. Bec de Rozes e dal Crep de Munt al P.so

Campolongo salita e discesa in seggiovia)

(Carta Tabacco 1:25000 n. 07 Alta Badia – Arabba – Marmolada)

Le escursioni in montagna saranno alternate da visite turistiche giornaliere:

° laghi di Dobbiaco, Landro, Misurina e cittadina di Cortina D’Ampezzo (BL)

° cittadine di Brunico (BZ), Bressanone (BZ)

Si prevedono visite pomeridiane-serali a Dobbiaco (BZ) e S. Candido (BZ).

NOTE ORGANIZZATIVE

Organizzazione del viaggio e sistemazione alberghiera a cura dei partecipanti (arrivo 05/07/2021 – partenza 16/07/2021).

Per gli spostamenti durante le escursioni, si prevede l'utilizzo di automezzi propri e impianti di risalita.

Per le escursioni giornaliere in montagna, ritrovo dei partecipanti alle ore 08:00 presso il Tourist Info di Dobbiaco (BZ), via Dolomiti n. 3, e partenza per le varie destinazioni alle ore 08:15.

Si richiede equipaggiamento tecnico da escursionismo di media e alta montagna.

Il programma generale è soggetto a variazioni, per ragioni di opportunità o cause di forza maggiore.

Riservato ai Soci CAI in regola col tesseramento.

Per informazioni e iscrizioni

Giovanni Caltanissetta - tel. 3287953891 – e-mail gianni.caltanissetta@gmail.com


 


 

 

 

 

Norme per la partecipazione alle escursioni in periodo Covid-19

 

CLICCARE ↑

 

 


 

 

MODULO AUTOCERTIFICAZIONE

CLICCARE ↑

 

 

 


 

 

 

 


 

RICORDA:

Chi non è socio può partecipare alle escursioni pagando una quota di €10,00 da consegnare al direttore presso il luogo di incontro di tutti i partecipanti, valida come acconto per la sua futura iscrizione purché entro l'anno sociale.

Se ti avvicini al mondo della montagna per la prima volta, è consigliabile leggere la sezione “PER INIZIARE”.